Speciale Professionisti delle Esperienze

Responsabili delle Esperienze e Registi di Esperienze (Esperiential Manager)

Come pronosticato da Pine e Gilmore nel 1999, stiamo assistendo ad un passaggio dall’economia dei servizi ad una economia delle esperienze, la trasformazione, partita dal settore turistico, riguarda ormai qualsiasi settore compreso quello dei servizi e della commercializzazione dei prodotti (marketing esperienziale). Questo comporta che sempre più aziende mettono a disposizione i propri prodotti e servizi sotto forma di “Offerte Esperienziali”. Ecco, quindi, l’esigenza di nuove professionalità per governare il cambiamento causato dalla emergente economia delle esperienze.

Le nuove figure Professionali

Responsabile delle Esperienze (RdE) (5° livello EQF)

  • Il Responsabile delle Esperienze è una figura professionale, ad alto contenuto specialistico, che possiede competenze specifiche per svolgere attività di: Progettazione, Realizzazione e Gestione di Eventi esperienziali nei settori della ricettività, della ristorazione, dell’artigianato artistico, degli eventi culturali, dei servizi alle persone e in altri settori per cui sono previste offerte a carattere esperienziale.
  • Il Responsabile delle Esperienze ha quindi un approccio orientato alle aziende all’interno delle quali può assumere il ruolo di Responsabile delle Esperienze o di consulente per la realizzazione di  Offerte Esperienziali.
  • La figura del Responsabile delle Esperienze si rende inoltre necessaria per le strutture che desiderano ottenere il “Marchio di Qualità Esperienziale”

Per i dettagli delle competenze si veda lo schema di riferimento: Responsabile delle Esperienze (RdE)

Regista di Esperienze (o Esperiential Manager) (EM) (7° livello EQF) 

  • Il Regista di Esperienze (o Esperiential Manager) è una figura professionale, ad alto contenuto intellettuale, che possiede competenze specifiche per svolgere attività di: Ideazione, Progettazione, Comunicazione, Realizzazione, Miglioramento e Innovazione inerenti le offerte esperienziali.
  • Il Regista di Esperienze ha quindi un approccio orientato al Patrimonio Culturale (materiale e immateriale) di cui ha una profonda conoscenza e da cui trae ispirazioni per ideare Percorsi Esperienziali che metterà a disposizione del mercato turistico.

Per i dettagli delle competenze si veda lo schema di riferimento: Regista di Esperienze (Experiential Manager)

Il Percorso per acquisire conoscenze e competenze in materia di Esperienze è suddiviso in:

  • Cultura di base: Approfondimento dei concetti di cultura esperienziale, nonché degli aspetti legati alla realizzazione e valutazione delle offerte esperienziali, attraverso l’area messa a disposizione gratuitamente da AIPTOC – Associazione italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali:  Speciale “Verso un Economia delle Esperienze”
  • Corsi professionalizzanti completi: Corsi completi per chi desidera diventare professionista con competenze riconosciute
  • Corsi professionalizzanti integrativi: Corsi integrativi per chi è già professionista in un settore e desidera specializzarsi in settori diversi
  • Corsi di base e di aggiornamento: Corsi brevi per chi desidera acquisire o migliorare singole competenze tematiche

Di seguito una serie di corsi professionalizzanti, di aggiornamento e di base che tengono conto delle diverse specializzazioni settoriali e profili di riferimento

Per accedere alle informazioni dei singoli corsi indicati si acceda alle pagine dedicate raggiungibili dalle schede seguenti.

Responsabili delle Esperienze e Regista di Esperienza  (Corsi Completi)

Corsi integrativi per chi ha ha precedentemente effettuato un corso completo

Corsi di Aggiornamento e Competenze Tematice 

BAS1: Unesco e Patrimonio Culturale  (20 ore)

Approfondisci

BAS2: Il Patrimonio Naturale  (20 ore)

Approfondisci

BAS3: Il Patrimonio Immateriale  (20 ore)

Approfondisci

BAS4: Il Patrimonio Storico, Archeologico e Artistico (20 ore)

Approfondisci

BAS5: Il Patrimonio Enogastronomico (20 ore)

Approfondisci

BAS9: Storia dell’Arte 1 – Origini dell’Arte (20 ore)

Approfondisci

SPE5: Il Turismo Sostenibile (20 ore)

Approfondisci

SPE15: Marketing Turistico (20 ore)

Approfondisci

SPE86 Progettazione e Realizzazioni Offerte Esperienziali nel settore Enogastronomico (20 ore)

Approfondisci

SPE88 Progettazione e Realizzazioni Offerte Esperienziali nel settore degli Eventi Culturali (20 ore)

Approfondisci

BASR2: Patrimonio Culturale Regionale: Puglia (20 ore)

Approfondisci

BASR3: Patrimonio Culturale Regionale: Calabria (24 ore)

Approfondisci

BASR5: Patrimonio Culturale Regionale: Lombardia (20 ore)

Approfondisci

BASR7: Patrimonio Culturale Regionale: Piemonte (22 ore)

Approfondisci

BASR1A: Patrimonio Culturale Regionale: Sicilia (24 ore)

Approfondisci

SPE94 Progettazione e Realizzazione Offerte Esperienziali nel settore escursionistico (40 ore)

Approfondisci

SPE95 Progettazione e Realizzazione Offerte Esperienziali nel settore delle visite guidate (40 ore)

Approfondisci

SPE85 Progettazione e Realizzazioni Offerte Esperienziali nel settore Ricettivo (20 ore)

Approfondisci

SPE93 Progettazione e Realizzazioni Offerte Esperienziali nel settore del Turismo Rurale e dell’Agriturismo (20 ore)

Approfondisci

SPE100: Introduzione ai Percorsi Esperienziali (25 ore)

Approfondisci

SPE101: Principi di Interpretazione del Patrimonio Culturale (Heritage Interpretation) (30 ore)

Approfondisci