In offerta!

Corso Valutatore Privacy

366,00 183,00 IVA INCLUSA

Corso Valutatore Privacy (40 ore)

Il Valutatore Privacy è una delle figure previste dalla norma UNI 11697:2017 “Attività professionali non regolamentate – Profili professionali relativi al trattamento e alla protezione dei dati personali – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”. Tale figura controlla la conformità del trattamento di dati personali a leggi e regolamenti applicabili.

Descrizione

Corso Valutatore Privacy (40 ore)

Il Valutatore Privacy è una delle figure previste dalla norma UNI 11697:2017 “Attività professionali non regolamentate – Profili professionali relativi al trattamento e alla protezione dei dati personali – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”. Tale figura controlla la conformità del trattamento di dati personali a leggi e regolamenti applicabili.

Missione: Esamina periodicamente il trattamento di dati personali di dati personali, valutando ilrispetto di leggi e regolamenti applicabili e approva le misure necessarie a eliminare eventuali non-conformità rilevate, mantenendo una posizione indipendente da chi svolge attività manageriali e operative.  (Definizione da UNI 11697: 2017 punto 5.4)

Obiettivi del Corso Valutatore Privacy

Formare i consulenti e i dipendenti delle aziende nel settore pubblico e privato che intendono ricoprire il ruolo di Valutatore Privacy in conformità ai requisiti dello standard UNI 11697:2017

Destinatari del corso

  • Liberi Professionisti e Consulenti
  • Responsabili e Manager della Pubblica Amministrazione;
  • Responsabili della Qualità
  • Valutatori
  • Responsabile Sicurezza Informazioni;
  • Imprenditori e manager aziendali

Programma del corso

Modulo 1: Il Regolamento UE 2016/679 ( 6 ore)

  • Struttura del Regolamento, termini e definizioni
  • I personaggi coinvolti
  • Principi del trattamento
  • I Fondamenti di liceità del trattamento
  • L’informativa ed il consenso informato alla luce della nuova norma
  • I diritti degli interessati
  • Il trasferimento dei dati personali
  • Il nuovo registro delle attività di trattamento
  • Il Diritto all’oblio
  • Il diritto alla portabilità dei dati
  • Il principio di “accountability”
  • Il principio della “privacy by default”
  • Il principio della “privacy by design”
  • Il nuovo sistema sanzionatorio
  • Approccio basato sul rischio

 Modulo 2: Il quadro normativo di riferimento ( 4 ore)

  • Norme di legge in materia di trattamento e protezione dei dati personali nell’ambito delle comunicazioni elettroniche
  • Norme di legge in materia di trattamento e protezione dei dati personali per finalità di videosorveglianza
  • Norme di legge in materia di trattamento e protezione dei dati personali per finalità di marketing e profilazione
  • Norme di legge in materia di trattamento e protezione dei dati personali per finalità di controllo dei lavoratori
  • Norme di legge per la gestione dei dati biometrici

 Modulo 3: Analisi dei Rischi (8 ore)

  • Cenni al Risk Management
  • Cenno alle tecniche di valutazione dei rischi
  • Elenco dei principali rischi critici
  • Valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e PIA

 Modulo 4: Linee Guida e casi particolari ( 4 ore)

  • Linee Guida sulla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e consultazione preventiva
  • Codici di condotta e certificazioni
  • La profilazione
  • Controlli sul lavoro
  • Video Sorveglianza

Modulo 5: Protezione dei Dati e Sicurezza Informatica (10 ore)

  • La Protezione dei dati personali digitalizzati
  • La sicurezza informatica
  • Tecniche per il controllo dell’accesso
  • Pseudonimizzazione e Cifratura dei dati
  • Tecnologie, Iot, RFID, anonimizzazione e de-anonimizzazione
  • Tecniche di geolocalizzazione e identificazione
  • Tracciamento delle operazioni
  • Le minacce informatiche
  • I dati non strutturati
  • Le nuove tecnologie
  • I Big Data
  • I dispositivi mobili
  • Studio di situazioni  e best practices
  • Archiviazione informatica dei dati: dai nastri magnetici al Cloud Storage
  • Cenni all’ingegneria del software per la protezione dei dati
  • Architetture per la gestione dei dati informatici e requisiti
  • Cenni a Office Automation

Modulo 6: Gestione e Controllo dei Processi (8 ore)

  • Cenni ai principali Sistemi di Gestione
  • Pianificazione, programmazione e controllo dei processi organizzativi
  • Gestione della documentazione
  • Rapporto con i Fornitori e norme legali
  • Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni
  • Monitoraggio e Audit del trattamento di dati personali
  • Reporting dell’attività di valutazione
  • La UNI EN ISO 19011
  • Compiti del valutatore
  • Studio di situazioni  e best practices
  • Tipologie di Audit
  • Norme tecniche ISO/IEC per la gestione dei dati personali
  • Profilo e compiti del valutatore
  • Le conoscenze del valutatore
  • Qualità del valutatore

Attestazioni rilasciate

Al termine del corso ed a superamento dei test intermedi e dell’esame finale, viene rilasciato un attestato di presenza e superamento della formazione specifica.

Valutazione delle conoscenze

  • Test intermedi a risposta chiusa a fine di ogni modulo
  • Esame scritto su casi di studio
  • Esame orale per approfondire eventuali incertezze riscontrate nelle prove scritte e/o er approfondire il livello delle conoscenze acquisite dal candidato

L’attestato finale, per i professionisti che intendono certificarsi, è necessario per la partecipazione al percorso di certificazione “Valutatore Privacy”. Fatto salvo il rispetto degli altri requisiti previsti dal percorso di certificazione. (Appendice B norma UNI 11697:2017)

Esercitazioni e Approfondimenti

Oltre ai contenuti didattici del corso sono previste delle esercitazioni offline non rientranti nelle 40 ore di formazione e approfondimenti su settori specifici a scelta dei partecipanti.

Settori interessati agli approfondimenti:

  • Pubblica Amministrazione
  • Settore Sanitario
  • Piccole e Medie Imprese
  • E-Commerce

Note metodologiche sul Corso Valutatore Privacy

Il corso è erogato in modalità di E-Learnig per una durata di 40 ore, richiede una frequenza obbligatoria pari ad almeno il 90% delle ore. Al corso base di 40 ore vanno aggiunte ulteriori ore di formazione individuali per esercitazioni e per approfondimenti settoriali a scelta dei partecipanti. Si è scelto di non conteggiare le ore necessarie per le esercitazioni e per lo studio individuale, in quanto il numero effettivo delle ore potrà variare da soggetto a soggetto.

Per la valutazione dei risultati dell’apprendimento si applica quanto previsto dalla norma UNI 11506 limitatamente ai seguenti punti:

  • 6.1.2 Esame scritto per la valutazione delle conoscenze
  • 6.1.3 Esame scritto su “casi di studio”
  • 6.1.4 Esame orale

Corso Valutatore Privacy

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corso Valutatore Privacy”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »