Centro Studi Helios

 Accordi Stato-Regioni sulla formazione per la sicurezza

Centro Studi Helios

 

Si è concluso il 23/12/2011 l’iter che ha portato alla pubblicazione l’accordo Stato Regioni per la formazione  dei RSPP (Datori di Lavoro) e dei Lavoratori così come previsto dal D.Lgs 81/2008. Gli accordi sono stati pubblicati nella G.U n. 8 del 11/01/2012

Riportiamo una sintesi dei punti più salienti dell’accordo.

 

freccia immagineVai alla Scheda di Dettaglio dell'Accordo Stato Regioni relativo ai Datori di Lavoro

freccia immagineVai alla Scheda di Dettaglio dell'Accordo Stato Regioni relativo ai Datori di Lavoro

 

ALLEGATO 1 (Sintesi)

Sede e strumentazione

La formazione può svolgersi presso la sede del soggetto formatore, presso l’azienda o presso il domicilio del partecipante, purché le ore dedicate alla formazione vengano considerate orario di lavoro effettivo.

 

Tutor

Deve essere garantito un esperto (tutor o docente) a disposizione per la gestione del percorso formativo.

Tale soggetto deve essere in possesso di esperienza almeno triennale di docenza o insegnamento o professionale in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro maturata nei settori pubblici o privati.

 

Valutazione

Devono essere previste prove di autovalutazione, distribuite lungo tutto il percorso. Le prove di valutazione “in itinere” possono essere effettuate (ove tecnologicamente possibile) in presenza telematica. La verifica di apprendimento finale va effettuata in presenza. Delle prove e della verifica finale deve essere data presenza agli atti dell’azione formativa.

 

Durata

Deve essere possibile memorizzare i tempi di fruizione (ore di collegamento) ovvero dare prova che l’intero percorso sia stato realizzato.

La durata della formazione deve essere validata dal tutor e certificata dai sistemi di tracciamento della piattaforma per l’e-Learning.

 

Materiali

Deve essere garantita la possibilità di ripetere parti del percorso formativo secondo gli obiettivi formativi, purché rimanga traccia di tali ripetizioni in modo da tenerne conto in sede di valutazione finale, e di effettuare stampe del materiale utilizzato per le attività formative.

L’accesso ai contenuti successivi deve avvenire secondo un percorso obbligato (che non consenta di evitare una parte del percorso).

 

ALLEGATO 2

RISCHIO BASSO

 

RISCHIO MEDIO

 

RISCHIO ALTO

 

Si aggiunge quanto indicato nel documento Adeguamento e Linee Guida degli accordi Stato Regione in materia di formazione nei luoghi di lavoro  Approvato dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 25/7/2012
" In ordine alla individuazione del settore di riferimento per i corsi di formazione, si reputa opportuno sottolineare che il dato al quale occorre riferirsi sia quello contenuto nella colonna a destra (relativa all’”Ateco 2007”) e identificato, per ciascun settore, con la lettera, comprensiva di vari numeri (i quali sono da intendersi come esemplificativi rispetto alla lettera). Si precisa inoltre che, con riferimento alla tabella dell'Allegato II agli accordi, per un mero errore materiale, si è omessa la trascrizione del codice 33 della lettera C, relativo alla riparazione, manutenzione e installazione di macchine ed apparecchiature, ricompreso nella categoria di rischio alto. "

 

 

 

 

freccia immagineAccordo Stato Regioni Formazione Datori di Lavoro

freccia immagine Accordo Stato Regioni Formazione Lavoratori

Adeguamento e Linee Guida degli accordi Stato Regione in materia di formazione dei datori di lavoro e dei lavoratori
Scheda tecnica relativa alle Linee guida approvate dalla Conferenza Stato Regionii del 25/07/2012

freccia immagineSpeciale Sicurezza

freccia immagine Corsi di Formazione per la Sicurezza

freccia immagine Home Page

 

 

© CENTRO STUDI HELIOS

Tel. 0932 229065  Fax 0932 4130886

info@centrostudihelios.it

 

Accordo Stato Regioni Formazione per la Sicurezza